Il Diritto dell’Immigrazione

La condizione giuridica dello straniero nell’ordinamento italiano - Aggiornato al d.l. 4 ottobre 2018, n. 113, c.d. Decreto sicurezza
  • 56_il_diritto_dell_immigrazione.png

    L’opera offre una completa disamina sugli istituti posti a base del diritto dell’immigrazione, oggetto di continue modifiche sia sul piano sostanziale che processuale.

    L’autrice prende in esame le novità in tema di permessi di soggiorno nonché di acquisizione e revoca della cittadinanza alla luce del c.d. “Decreto sicurezza”, aggiornato al d.l. 4 ottobre 2018, n. 113, con cui sono state modificate le disposizioni in materia di protezione internazionale, il sistema di accoglienza e le procedure per l’accertamento dell’identità e della nazionalità dei migranti.

    Il volume contiene una approfondita analisi sulle misure di tutela nei confronti dei minori stranieri non accompagnati, sulla disciplina del rapporto di lavoro con cittadini stranieri e sul ricongiungimento familiare.

    A ciò si aggiunge una sezione dedicata al diritto penale dell’immigrazione incentrata sulle misure di contrasto all’immigrazione irregolare, i reati connessi all’espulsione ed i reati commessi nei confronti degli stranieri.

    Il testo è corredato da un formulario, schede ed indicazioni di carattere pratico, oltre che dalle più recenti pronunce giurisprudenziali sul tema.

  • man

    Anna Chiara Forte, avvocato, iscritta presso il Foro di Cassino, esercita da oltre dieci anni nel campo del diritto civile Anna Chiara Forte e del diritto amministrativo. Ha comprovata esperienza nel settore del diritto dell’immigrazione.

    Si è laureata nel 2004 presso l’Università degli Studi del Lazio meridionale, Facoltà di giurisprudenza, con una tesi in Diritto Internazionale Pubblico dal titolo “Lo stato di necessità nel diritto internazionale”.

    Nel Febbraio 2009 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca con tesi dal titolo “Le relazioni esterne della BEI” nel Corso di dottorato in “Formazione del diritto europeo, fondamenti storico-filosofici ed evoluzione del diritto positivo” Università degli Studi del Lazio meridionale, Facoltà di giurisprudenza, ove è risultata anche Assegnista presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche - SSD IUS/13 - Diritto Internazionale, di una ricerca dal titolo: “L’azione della BEI nell’UE per lo sviluppo dei Paesi Associati”.

    È stata membro del programma di ricerca scientifica - PRIN (DM n. 582/2006 del 24 marzo 2006) - “Oltre Montego Bay: nuove tendenze verso il controllo degli spazi marini adiacenti”, presentato al MIUR nel 2006. Incarichi di docenza nella materia Diritto Internazionale del Mare, in particolare il fenomeno dell’immigrazione clandestina:

    • Master di II livello in Organizzazione e gestione delle attività dell’Autorità Marittima in mare e in porto, organizzato in convenzione, sottoscritta nel febbraio 2016, tra il Comando Generale e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale;
    • Master di I livello dal titolo “La repressione dei traffici illeciti via mare e la lotta all’immigrazione clandestina tra diritto interno ed internazionale”, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza di Cassino (giugno 2007);
    • Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza (sede Gaeta), per tutto l’anno di studi 2005/2006.

DETTAGLI PUBBLICAZIONE

  • Titolo: Il Diritto dell’Immigrazione
  • Sottotitolo: La condizione giuridica dello straniero nell’ordinamento italiano - Aggiornato al d.l. 4 ottobre 2018, n. 113, c.d. Decreto sicurezza
  • Editore: DUEPUNTOZERO
  • Autore: Anna Chiara Forte
  • Anno pubblicazione: Dicembre 2018
  • Libro in brossura: 560 pagine
  • 0 Aggiornamenti (clicca qui):

    Al momento non sono disponibili aggiornamenti per questa pubblicazione.

    Se sei un cliente registrato al nostro portale, riceverai notifiche quando saranno disponibili.


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...