Gli aspetti patrimoniali della crisi “familiare”

Famiglia legittima, unioni civili, rapporti di convivenza, discipline a confronto
  • 43_gli_aspetti_patrimoniali_della_crisi_“familiare”.png

    I risvolti patrimoniali della crisi in ambito familiare rappresentano, senza ombra di dubbio, uno degli aspetti su cui maggiormente si concentra l’attenzione del professionista, la cui risoluzione costituisce il necessario e inevitabile passaggio per la definizione di un contenzioso dai confini alquanto ampi e dai molteplici risvolti, che riverbera i suoi effetti non solo sul piano strettamente giuridico ma spesso e soprattutto su quello individuale e personale.

    L’autore analizza in maniera approfondita i vari istituti connessi alla disgregazione delle unioni, siano esse coniugali o derivanti da una unione civile o da convivenza di fatto, fornendo una prospettazione delle molteplici soluzioni giuridiche da poter adottare, in una valutazione che comprende sia l’aspetto sostanziale che i risvolti fiscali e processuali, dando così al lettore un utile strumento di supporto nell’espletamento della propria attività.

    L’opera è così strutturata:

    • analisi ed evoluzione dell’autonomia negoziale delle parti nell’ambito della risoluzione delle questioni afferenti la crisi familiare, di cui la proposta di legge sull’introduzione dei patti pre-matrimoniali costituisce l’ultimo approdo;
    • i risvolti patrimoniali per i coniugi conseguenti alla separazione e al divorzio, alla luce del più recente orientamento espresso dalla Corte di Cassazione a partire dalla sentenza 10 maggio 2017, n. 11504;
    • le conseguenze patrimoniali legate al mantenimento dei figli non solo minorenni ma anche maggiorenni, aspetto – questo – di grande attualità per i notevoli ostacoli che si frappongono all’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro;
    • analisi dell’istituto delle unioni civili quale forma di attuazione del principio di pari opportunità vigente nel nostro ordinamento oltre che di garanzia personale e patrimoniale per le coppie omo-affettive;
    • analisi della disciplina delle convivenze di fatto con particolare riferimento ai contratti di convivenza, costituenti il mezzo attraverso il quale il legislatore ha offerto effettiva tutela costituzionale a tale formazione sociale.

    Il volume è aggiornato alle più recenti pronunce giurisprudenziali di cui quella resa dalla Corte di Cassazione in data 10 maggio 2017, n. 11504 costituisce quella di maggior interesse in quanto modifica in radice l’istituto dell’assegno divorzile.

  • woman

    Maddalena Petronelli, Avvocato cassazionista. Presidente della sede territoriale di Trani della Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni, esercita nel campo del diritto civile, occupandosi in particolare di diritto dei minori e della famiglia.

    Esperta di diritto fallimentare e di procedure esecutive, ricopre incarichi di curatrice e delegata alle vendite presso il Foro di appartenenza.

    Autrice del volume “Il nuovo diritto di famiglia: matrimonio, unioni civili e convivenze di fatto” (Ad Maiora 2.0 - 2016) e “Gli strumenti telematici nelle procedure esecutive immobiliari” (Ad Maiora 2.0 – 2017). Collabora con numerose riviste giuridiche.

DETTAGLI PUBBLICAZIONE

  • Titolo: Gli aspetti patrimoniali della crisi “familiare”
  • Sottotitolo: Famiglia legittima, unioni civili, rapporti di convivenza, discipline a confronto
  • Editore: DUEPUNTOZERO
  • Autore: Maddalena Petronelli
  • Anno pubblicazione: Gennaio 2018
  • Libro in brossura: 576 pagine

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...