Sequestro di documenti e segreto professionale

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 51446 depositata in cancelleria il 10 novembre 2017, ha statuito un importante principio di diritto in virtù del quale non si può procedere al sequestro dei dati informatici qualora il commercialista opponga per iscritto il segreto professionale.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 95 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...