Negoziazione assistita e diritti del prestatore di lavoro

Ai fini di una maggiore efficienza del sistema italiano di giustizia, il D.L. 12.09.2014, n. 132, recante “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile”, intende introdurre nell’ordinamento disposizioni idonee a consentire “la riduzione del contenzioso civile, attraverso la possibilità del trasferimento in sede arbitrale di procedimenti pendenti dinanzi all’autorità giudiziaria (…) di primo grado o in grado d’appello (…), che non hanno ad oggetto diritti indisponibili e che non vertono in materia di lavoro, previdenza e assistenza sociale, nelle quali la causa non è stata assunta in decisione”. /p>

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


Gli aggiornamenti sono disponibili solo per i nostri clienti dopo aver effettuato la registrazione al nostro portale.

Per effettuare l'accesso Clicca qui

Non sei ancora registrato? Registrati

Download Aggiornamento

ALTRI 32 AGGIORNAMENTI DELLA STESSA OPERA...