Ricerca Aggiornamenti

algolia
Digitare il testo di ricerca e premere invio.

Aggiornamenti Pubblicazioni del 2018

Il contratto preliminare di compravendita

Il preliminare di compravendita, redatto in forma scritta, è un contratto con il quale la parte venditrice si obbliga a vendere alla parte acquirente - al prezzo e secondo modalità e termini stabiliti nel contratto - impegnandosi a stipulare un nuovo e definitivo contratto di compravendita con il quale sarà operato il trasferimento della proprietà oggetto dell’accordo contrattuale. Di seguito si rende disponibile un fac simile di contratto preliminare. Si consultino l’art. 1335, relativamente all’accettazione della proposta e gli artt. 1326 c.c. e ss. relativamente alla conclusione del contratto. Si tenga anche in conto delle ulteriori certificazioni necessarie sulla base dell’oggetto della compravendita. All’avvio delle trattative il proprietario/venditore dovrà ad esempio rendere disponibile la certificazione energetica (Attestato di prestazione energetica dell’edificio, “APE”) che sarà consegnato a conclusione positiva della trattativa come da normativa di riferimento (art. 6, co. 2, D.lgs. 192/2005).

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La convalida di un atto annullabile

Tra le cause dello scioglimento del contratto vanno menzionate la rescissione e la risoluzione nonché la nullità e annullabilità. Un contratto è nullo quando contrario a norme imperative (art. 1418), per difetto dei requisiti indicati (art. 1325 c.c.) o qualora l’oggetto del contratto risulti legato a cause o motivi illeciti, indeterminati o indeterminabili. L’art. 1444 c.c. riporta che: “Il contratto annullabile può essere convalidato dal contraente al quale spetta l’azione di annullamento, mediante un atto che contenga la menzione del contratto e del motivo di annullabilità e la dichiarazione che s’intende convalidarlo. Il contratto è pure convalidato, se il contraente al quale spettava l’azione di annullamento vi ha dato volontariamente esecuzione conoscendo il motivo di annullabilità. La convalida non ha effetto, se chi l’esegue non è in condizione di concludere validamente il contratto”. Di seguito fac simile di convalida di atto annullabile.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La condizione sospensiva

La condizione rappresenta l’avvenimento futuro e incerto al verificarsi del quale le parti del contratto subordinano l’efficacia oppure la risoluzione del contratto stesso o di un singolo patto incluso nel contratto. Una distinzione tra la condizione sospensiva e quella risolutiva emerge nell’art. 1353 c.c. Si definisce sospensiva quella condizione dal cui verificarsi viene fatta dipendere l’efficacia o meno dell'accordo contrattuale. Di seguito si rende disponibile modello esemplificativo della condizione di sospensione.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Il contratto di opzione

Con il patto di opzione le parti hanno rispettivamente: (promittente) l’obbligo della stipula del contratto e (promissario) il diritto di esigere la stipula dello stesso con preferenza su altri. L’opzione riferibile al contratto in questione è prevista dall’art. 1331 c.c. e, attraverso tale procedimento contrattuale, si ottiene di vincolare una delle parti ad una specifica dichiarazione mentre l’altra parte resterà libera di accettarla o meno. Tale tipologia contrattuale si perfeziona con l’atto unilaterale del titolare dell’opzione.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La scrittura privata

"Non tutte le scritture private sono contratti ma tutti i contratti sono scritture private". Elementi caratterizzanti ne sono la forma scritta, la sottoscrizione e la manifestazione della volontà. Su quest’ultimo punto emerge l’elemento di distinzione: se il contratto è espressione della volontà delle parti, la scrittura privata può rappresentare una volontà unilaterale. Di seguito si rende disponibile un fac simile e si richiama espressamente l’art. 2702 del c.c. con riguardo all'efficacia.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Aggiornamenti Pubblicazioni

2018 (filtro attivo)
Aggiornamenti al 23/07/2019
1072

Come scaricare gli aggiornamenti

Oltre al libro forniamo sempre aggiornamenti e/o integrazioni per tenere aggiornato il professionista.

L'area aggiornamenti è una sezione del nostro portale dedicata ai nostri clienti che hanno comperato una nostra opera editoriale.

Gli aggiornamenti sono offerti gratuitamente ai nostri iscritti. Peranto, per poter scaricare i contenuti bisogna registrarsi con il codice di registrazione che viene fornito insieme all'opera all'interno del plico consegnato dal corriere.

Per visualizzare un esempio di una nostra "Lettera con Codice di Registrazione"...