Ricerca Aggiornamenti

algolia
Digitare il testo di ricerca e premere invio.

Aggiornamenti Pubblicazioni del 2014

Colpo di frusta

La Legge n. 27 del 24 amrzo 2012 approfondisce la normativa di cui all’art.139 del Codice delle Assicurazioni private (D. lgs. 209/2005), specificando che le lesioni di lieve entità da danno biologico, ovvero quelle da inscriversi nell’intervallo 0-9% di invalidità permanente, causano un danno biologico permanente solo se rilevate a seguito di “un accertamento clinico strumentale obiettivo”. Inoltre, “(…) Il danno alla persona per lesioni di lieve entità è risarcito solo a seguito di riscontro medico legale da cui risulti visivamente o strumentalmente accertata l’esistenza della lesione”. Successivamente la giurisprudenza si è pronunciata maggiormente a favore di un riscontro medico legale di tipo “strumentale” piuttosto che solo “visivo”, al fine di sottolineare l’importanza della valutazione equitativa del danno non patrimoniale rispetto alle circostanze del caso di specie.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La nuova negoziazione assistita in materia di incidenti stradali

Con l'entrata in vigore del d.l. 132/2014, convertito in L. 162/2014, che si caratterizza per avere apportato notevoli modifiche al sistema giudiziario, dirette alla riduzione dell'arretrato nei procedimenti civili, vi è altresì l'introduzione di una nuova tipologia di alternativa alle controversie costituita dalla negoziazione assistita, procedura che si sostanzia in un formale tentativo di accordo (c.d. convenzione di negoziazione) con l'assistenza obbligatoria dell'avvocato. Si tratta di un intervento normativo di urgenza che ha lo scopo di introdurre disposizioni idonee a consentire, da un lato, la riduzione del contenzioso civile, mediante la possibilità del trasferimento in sede arbitrale di procedimenti pendenti dinanzi all'autorità giudiziaria e, dall'altro lato, di promuovere, in sede stragiudiziale, procedure alternative alla ordinaria risoluzione delle controversie nel processo. In sostanza, la negoziazione assistita è un vero e proprio alternative dispute resolution volto a indirizzare la trattazione di una parte delle controversie che trovano il loro naturale terreno nel processo civile, al dì fuori del medesimo.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf

Opera a cui si riferisce questo aggiornamento

VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Negoziazione assistita e diritti del prestatore di lavoro

Ai fini di una maggiore efficienza del sistema italiano di giustizia, il D.L. 12.09.2014, n. 132, recante “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile”, intende introdurre nell’ordinamento disposizioni idonee a consentire “la riduzione del contenzioso civile, attraverso la possibilità del trasferimento in sede arbitrale di procedimenti pendenti dinanzi all’autorità giudiziaria (…) di primo grado o in grado d’appello (…), che non hanno ad oggetto diritti indisponibili e che non vertono in materia di lavoro, previdenza e assistenza sociale, nelle quali la causa non è stata assunta in decisione”. /p>

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

La nuova previdenza forense

L'aggiornamento include un approfondimento sulla nuova previdenza forense, a seguito della rifoma operata dalla L. 31 dicembre 2012, n. 247, recante disposizioni sulla “Nuova disciplina dell’ordinamento professionale forense”.

Questo aggiornamento è disponibile in formato MS Word e Portabile pdf


VAI ALL'AGGIORNAMENTO

Aggiornamenti Pubblicazioni

2014 (filtro attivo)
Aggiornamenti al 13/12/2018
780

Come scaricare gli aggiornamenti

Oltre al libro forniamo sempre aggiornamenti e/o integrazioni per tenere aggiornato il professionista.

L'area aggiornamenti è una sezione del nostro portale dedicata ai nostri clienti che hanno comperato una nostra opera editoriale.

Gli aggiornamenti sono offerti gratuitamente ai nostri iscritti. Peranto, per poter scaricare i contenuti bisogna registrarsi con il codice di registrazione che viene fornito insieme all'opera all'interno del plico consegnato dal corriere.

Per visualizzare un esempio di una nostra "Lettera con Codice di Registrazione"...